Cicer1Travel
Image default
Home » La moussaka: come prepararla secondo la ricetta originale greca
Consigli di Viaggio Food & drinks Ricette di viaggio

La moussaka: come prepararla secondo la ricetta originale greca

Seduto al ristorante a Santorini stai ammirando un favoloso tramonto mozzafiato, mentre ordini la tua moussaka. L’odore di mare, una vista da togliere il fiato ed i bellissimi colori del tramonto davanti a te rendono questo momento magico. Vorresti che tutto questo non finisse più. Così come vorresti che anche la favolosa Moussakà greca che stai assaporando non finisse mai.

Ecco, ora immagina di poter portare tutto questo a casa tua, preparando questo delizioso piatto e viaggiando con il palato e la mente.

Cos'è la moussaka?

La Grecia è una delle civiltà più ricche di storia, cultura e tradizioni, tra cui quella culinaria.

La moussaka greca è sicuramente uno dei piatti più conosciuti della cucina di questo Paese. E’ un piatto noto in tutto il mondo, molto sostanzioso è calorico ma allo stesso tempo delizioso. Si può dire che è quasi un mix tra una parmigiana, una lasagna ed un gateau di patate, per cui è quasi impossibile che non piaccia!

Esistono varie varianti della ricetta, qui ti parleremo di quella che secondo noi si avvicina di più alla ricetta originale greca.

Moussaka greca: le origini del piatto

Ogni Paese ha la sua propria versione della moussaka.

La maggior parte dei piatti tipici greci hanno hanno le loro origini nell’antica Grecia. La moussaka, invece, ha origini per lo più turche e arabe.

Il nome deriva dalla parola araba musaqqa’ah, che significa “raffreddata”. Si dice che, originariamente, la moussaka contenesse semplicemente melanzane, pomodori ed eventualmente ceci, ingrediente fondamentale della cucina ottomana. Con la successiva espansione araba nel Mediterraneo, il piatto è entrato in contatto con le tradizioni culinarie greche subendo, col tempo, delle variazioni.

Un’altra variante è poi quella della cucina balcanica, dove la moussaka è un semplice misto di strati di patate e melanzane.

La versione greca è la più ricca ed elaborata, ed è questa che vogliamo proporti.

moussaka - budapest in 3 giorni, una cena tipica

Gli igredienti

Quando pensiamo al cibo greco, una delle prime cose che ci viene in mente è la moussaka, piatto che include alcuni degli alimenti più tipici di questa cultura: le melanzane, il formaggio e la carne d’agnello.

Ecco quello che ti serve per una teglia approssimativamente per 6-8 persone (a seconda dell’appetito):

  • 2 melanzane grandi

  • 4 patate grandi

  • sale

  • pepe

  • 150 g di formaggio greco (feta) o, in alternativa, formaggio grattugiato misto (parmigiano e pecorino romano)

  • olio di semi per friggere

Per il ragù di carne

  • 600 g di carne macinata mista (maiale e vitella o d’agnello)

  • 1 cipolla grande (o 2 piccole)

  • 1 carota

  • olio d’oliva

  • 500 gr. di salsa di pomodoro

  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco

  • sale, pepe e peperoncino

  • origano

  • prezzemolo

Per fare la besciamella

  • 80 grammi di burro

  • 120 grammi di farina

  • 600 ml di latte intero

  • sale e pepe

  • 1 uovo

  • spolverata di noce moscata

  • cannella (1/2 cucchiaino)

Moussaka greca: come prepararla

Per prima cosa prepariamo le melanzane.

Lava le melanzane e tagliale di lungo a fette spesse circa mezzo centimetro, poi immergile nel sale grosso e lasciale in uno scolapasta in modo da farle perdere il sapore amaro.

moussaka - melanzana - ricette di viaggio

In una padella versa un filo d’olio e metti a soffriggere a fiamma dolce la cipolla e la carota tagliate finemente. Quando la cipolla si sarà imbiondita, aggiungi la carne macinata. Fai cuocere per qualche minuto aggiungendo sale, pepe e un pizzico di peperoncino, sfumando il tutto con il vino.

Aggiungi la salsa di pomodoro e la cannella, rimescola il tutto e abbassa la fiamma facendo cuocere per circa 50 minuti, finché il sugo non si sarà ristretto.

Puoi aggiungere un po’ di cannella alla salsa, o, se preferisci, aggiungi una piccola spolverata sulla besciamella quando la moussaka sarà pronta.

ragù di carne per moussaka

Intanto le melanzane avranno perso il liquido amaro.

Sciacquale per togliere il sale di troppo ed asciugale bene con un panno pulito o dello scottex. A questo punto riscalda una padella con l’olio di semi ed inizia a friggere le melanzane.

Metti a bollire le patate per circa 5 minuti e poi tagliale a fettine sottili e friggile (va bene anche lo stesso olio che hai usato per le melanzane).

patate fritte - moussaka - ricette di viaggio - piatto greco

Ora non resta che preparare la besciamella.

Scalda il latte in un pentolino fino a farlo diventare tiepido. A parte, fai sciogliere il burro a fiamma dolce, spegni poi la fiamma ed aggiungi la farina e mescolando per 5 minuti con una frusta, per evitare la formazione di grumi. Rimetti sul fuoco dolce e mescola fino a far diventare il composto dorato, ottenendo così il cosiddetto roux.

Aromatizza il latte con la noce moscata ed un pizzico di sale ed aggiungi a poco a poco parte del latte al roux mescolando. Versa il resto del latte, mescolando energicamente con la frusta, fino ad ottenere una crema liscia e amalgamata.

Lascia cuocere per 5-6 minuti a fuoco dolce finché il composto si sarà addensato ed inizierà a bollire.

Quando la besciamella sarà pronta falla intiepidire e poi aggiungi l’uovo, mescolando bene.

besciamella - moussaka - ricetta tipica greca

Inizia la composizione della moussaka.

A questo punto non resta che prendere una pirofila rettangolare e iniziare a comporre la moussaka.

Riempi il fondo della pirofila con uno strato di patate, poi aggiungine uno di melanzane, uno strato di ragù ed uno di formaggio. Poi di nuovo uno strato di melanzane, seguito da uno di ragù, formaggio ed infine la besciamella mischiata con l’uovo per ricoprire il tutto.

Metti in forno per circa 35 – 45 minuti a 180°, o comunque fino a quando la superficie risulterà dorata.

Il piatto va servito tiepido.

come preparare la moussaka greca

Alcuni consigli

La moussaka può essere servita sia come secondo piatto che come piatto unico visto quanto è sostanziosa ed ipercalorica.

I tempi di preparazione del piatto sono molto lunghi e si consiglia di prepararlo molte ore prima se non addirittura un giorno prima di servirlo in tavola, in quanto deve addensarsi e compattare. Inoltre non va mai servito bollente!

La salsa per il ragù deve cuocere molto lentamente e per evitare che asciughi subito puoi allungare con un po’ di acqua calda.

Se vuoi, sopra la besciamella puoi aggiungere un altro strato di formaggio grattugiato. Se preferisci, inoltre, puoi sostituire le melanzane con le zucchine.

Ecco alcune varianti

Come già menzionato, la moussaka ha diverse varianti: dopotutto si sa che in cucina le possibilità sono pressoché infinite! Ecco alcune opzioni.

Moussaka turca

La variante turca utilizza per il ragù solo carne bovina macinata insieme al pomodoro, e non utilizza né le patate né la besciamella. Si crea così uno strato di melanzane con sopra la carne tritata e così via, fino ad esaurimento degli ingredienti, coprendo il tutto con una spolverata di parmigiano o pecorino.

Moussaka di patate

Puoi preparare la moussaka solo con le patate, alternando strati di ragù e formaggio con le patate fritte, sostituendo così queste ultime alle melanzane. Si può realizzare sia con un ragù rosso che con uno bianco, senza pomodoro, aggiungendo un cucchiaio di besciamella fra le patate e la carne macinata.

In alternativa, se non ti spaventano le calorie in più, puoi preparare la moussaka normalmente, aggiungendo però uno strato di patate in più in mezzo.

Moussaka “dietetica”

Se sei a dieta ma non riesci a resistere alla bontà di questo piatto, c’è una variante anche per te.

Innanzitutto puoi grigliare le melanzane invece di friggerle, utilizzando carne macinata di tacchino invece che il tritato di agnello o quello misto di manzo e maiale. In questa versione inoltre puoi evitare di aggiungere le patate.

Un’altra possibilità è quella di realizzare una besciamella light, utilizzando olio al posto del burro ed aggiungendo brodo vegetale invece del latte.

Comunque tu decida di preparare la tua moussaka…. buon appetito e buon viaggio!

moussaka greca - come prepararla

Ti interessa fare un viaggio in Grecia?

Dai un’occhiata alle nostre proposte consigli di viaggio e lasciati ispirare.

Se hai bisogno di consigli e un aiuto per organizzare il tuo viaggio, contattaci così potremo personalizzarlo in base alle tue richieste:

Contattaci

Se invece preferisci organizzare il tuo viaggio in totale autonomia, puoi trovare i migliori siti di prenotazione dei vari servizi raggruppati in un unico posto:

Crea il tuo viaggio
5 1 vote
Article Rating

Related posts

Il giro del mondo in 56 giorni

Francesca

Filippine: cosa fare e quando andare

cicer1travel

Viaggio on the road a Bratislava: piccola capitale dell’Europa dell’Est con tanto da scoprire

Francesca
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x